Spedizioni gratuite in ITALIA con 90 euro di acquisti! Free shipping only in ITALY with 90 euros of purchases!

Semifreddo goloso con il Bria Tronchetto Limoncello Bonci

Semifreddo goloso con il Bria Tronchetto Limoncello Bonci

Gelato ma non solo. In estate la voglia di dessert si unisce alla ricerca di qualcosa di fresco. Molte sono le ricette della tradizione pasticcera italiana che oltre a ‘solleticare’ il palato, rinfrescano dentro e fuori. Tra queste non può mancare il Semifreddo, poliedrico nel gusto, ricco di sapori, piace a chi ama i dolci al cucchiaio e il gelato. Facile e veloce da preparare, il Semifreddo può essere proposto in tante versioni di gusto, sbizzarrendosi con ingredienti e coulis.

Un dessert per tutti i gusti e le stagioni. Simile nell’aspetto a mousse o sorbetti, il semifreddo si distingue per la sua compattezza e per la sua poliedricità. Due le regole fondamentali da seguire nella sua preparazione: prepararlo con un po’ di anticipo, almeno 4 ore prima di mangiarlo e servirlo a una temperatura compresa fra i -8 C° e i -16 C°, per mantenere la giusta consistenza e cremosità. Altra cosa molto importante per il semifreddo ‘perfetto’ è bilanciare bene gli ingredienti e seguire correttamente tutte le fasi della preparazione, affinché il dolce non sia troppo molle nè troppo duro. 

 

Il semifreddo con Bria Tronchetto Limoncello. Oggi vi presentiamo l’idea sfiziosa di Patrizia Malomo, foodblogger di Andante con gusto: Semifreddo all’italiana con meringa al limone e more su fette del Bria Tronchetto Limoncello Bonci. Dall’incontro dolce, unico e intenso tra il nostro lievitato, bagnato con infuso ai limoni di Sorrento IGP, la meringa e le more nasce questo dessert grintoso, buono da mangiare e bello da vedere.

La meringa all'italiana è una delle due preparazioni base che potete scegliere per il semifreddo insieme alla pâte à bombe, o pasta bomba. La prima conferisce morbidezza e spumosità al dessert utilizzando albumi, zucchero e acqua, mentre la seconda è una crema che richiede acqua, zucchero e tuorli al posto degli albumi. Per la rifinitura e la coulis potete sprigionare la vostra originalità e fantasia scegliendo fra cioccolato, al latte o fondente, pistacchio, caffè, creme caramel, frutta fresca, frutti di bosco, liquori o altro ancora.

Perché Patrizia ha scelto il Bria Tronchetto Limoncello Bonci? Il formato rettangolare del nostro Bria Tronchetto lo rende una base ideale per la preparazione di un Semifreddo. Con le sue scorze di limone candite e una bagnatura che richiama i profumi del mare e dei limoni coltivati nella Penisola Sorrentina, il Bria Tronchetto Limoncello si sposa perfettamente con la rifinitura di more e frutti di bosco sprigionando un sapore fresco e ideale per l’estate. L’impasto soffice e delicato, come quello di tutti i nostri Bria e Bria Tronchetto, dà, inoltre, al Semifreddo un gusto unico e autentico: quello delle cose buone fatte a mano, con ingredienti naturali di prima scelta, senza conservanti e coloranti. A Patrizia è piaciuta l’anima liquorosa e inconfondibile del Bria Tronchetto Limoncello, data dall’infuso ai limoni di Sorrento IGP, tutti provenienti da una piccola azienda agricola di Massa Lubrense, nella Penisola Sorrentina.

SEMIFREDDO ALL’ITALIANA CON MERINGA AL LIMONE E MORE

Ingredienti per uno stampo da cake (22 x 10 cm)

Per la base e la farcia

Per la meringa all’italiana al limone

  • 125 g di albumi
  • 250 g di zucchero
  • 50 ml di succo di limone filtrato
  • 250 g di panna fresca

Per la coulis di more

  • 125 g di more
  • 15 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per rifinire con la composta di more

  • 125 g di more
  • 15 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Procedimento

STEP 1

  • Per prima cosa preparate la coulis di more, che servirà per la variegatura del primo strato di semifreddo e dovrà essere ben fredda quando la unirete alla meringa italiana.
  • Versate le more in un padellino insieme a limone e zucchero e fate cuocere mescolando via via, fino a che le more non saranno disfatte e si sarà formata una salsa densa. Passate le more al setaccio con il proprio succo per eliminare i semini e tenete da parte al fresco.

STEP 2

  • Preparate la meringa italiana con albumi freschi e a temperatura ambiente. Metteteli nella ciotola della planetaria con la frusta e nel frattempo, in una casseruola piccola con fondo spesso, preparate lo sciroppo di zucchero e limone che servirà a pastorizzare gli albumi e a cuocere la meringa. Portate a ebollizione a fiamma media e controllate la temperatura con un termometro da zucchero.
  • Mentre lo sciroppo sobbolle, accendete la planetaria a velocità media e cominciate a montare gli albumi, che dovranno essere semi montati quando lo sciroppo arriverà a temperatura. Una volta a temperatura, prendete la casseruola con lo sciroppo, versate in un colpo solo lo sciroppo lungo il lato della ciotola e alzate al massimo la velocità della frusta.
  • Gli albumi dovranno montare fino a che non saranno freddi. Vedrete che la meringa che si formerà avrà un aspetto molto lucido, denso, corposo, stabile e con un delizioso aroma di limone. È consigliato evitare di assaggiarla per non finirla a cucchiaiate.

STEP 3

  • Mentre la meringa monta e si raffredda, montate a neve ferma la panna, che dovrà essere ben fredda (è consigliato montarla in una ciotola di acciaio passata prima in congelatore insieme alle fruste). Versate la meringa in una larga ciotola e incorporate con delicatezza la panna, utilizzando una spatola e mescolando dal basso in alto.
  • Dividete il composto in parti uguali in due ciotole. In una versate 2 o 3 cucchiai della coulis di more e ruotate un bastoncino nel composto al fine di variegare la meringa senza distribuire omogeneamente la frutta. Versate, poi, la meringa variegata nello stampo da cake che avrete foderato con della pellicola e distribuite il resto della coulis di more sulla superficie della meringa.

STEP 4

  • Affettate il Bria Tronchetto Limoncello Bonci a uno spessore di circa 1 cm e da 3 fette ricavate dei dadini di brioche che verserete nella seconda ciotola. Incorporate bene con una spatola e versate sopra alla meringa variegata.
  • Battete delicatamente lo stampo sul tavolo affinché eventuali bolle d’aria scompaiano e chiudete il semifreddo con delle fettine sottili di Bria Tronchetto che diventeranno la base del vostro semifreddo.
  • Coprite bene con la pellicola e tenete in frigo almeno tutta la notte.
  • Al momento di servire, sformate su un piatto da portata e servite con una composta di more preparata come la coulis, cuocendo la frutta senza farla disfare.

Consigli utili:

  • prima di affettare, lasciate che il dolce si ammorbidisca per circa 10/15 minuti.
  • il semifreddo così preparato può essere conservato in freezer per almeno 3 mesi.

Idea golosa da provare con altri Bria Tronchetto. La creatività in cucina non ha limiti. E allora, perché non provare l’idea di Patrizia Malomo con altre varianti del nostro Bria Tronchetto, cambiando ogni volta la base e la rifinitura che più vi piace?

Noi siamo pronti a soddisfare la vostra golosità con 10 varianti di gusto che trovate qui sotto, a voi la scelta degli altri ingredienti:

Visita il nostro sito per conoscere tutti i Bria Tronchetto e gli altri prodotti, www.pasticceriabonci.it.

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

Stay up to date on products and promotions

Goodness for Bonci is a family vice since 1953

Discover all our handmade products, with natural and first choice ingredients and no preservatives.