FREE SHIPPING IN ITALY WITH 90 EUROS OF PURCHASES! FREE SHIPPING IN ITALY WITH 90 EUROS OF PURCHASES!

Come nascono le nostre torte d’autore: tra arte e ingegno

Come nascono le nostre torte d’autore: tra arte e ingegno

“Vedere è già di per sé un atto creativo” diceva il celebre pittore avanguardista francese Henri Matisse. Artista è colui che prima nella sua mente e poi nel concreto crea osservando ciò che lo circonda con attenzione e curiosità, come con gli occhi di un bambino, libero da pregiudizi.

Ogni giorno la natura e l’arte nelle quali siamo immersi ci offrono, infatti, spunti originali per l’ideazione di nuove invenzioni ma che solo una mente aperta e creativa, come quella del nostro Sergio Bonci, è in grado di rielaborare per trasformarli in un’opera d’arte che, nel suo caso, è di natura dolciaria.

Non molti di voi, difatti, sapranno che la nostra Torta Martinelli deve la sua nascita all’osservazione del dettaglio del quadro La morte appare ai convitati (1635) del pittore montevarchino Giovanni Martinelli. La vista di un tortino di colore rossastro presente nel quadro, oggi visitabile solo presso il New Orleans Museum of Art, diede a Sergio l’intuizione per realizzare una torta con carote fresche e confettura d’albicocche, bagnata delicatamente con il liquore rosso per eccellenza: l’alkermes.

Nasce così la prima torta d’autore della Pasticceria Bonci, la prima ad essere dedicata a un personaggio illustre della nostra cittadina d’origine, a colui che per primo aveva ispirato la sua preparazione: Giovanni Martinelli.

Tenendo sempre come base la farina di mandorle e la confettura d’albicocche come farcitura pochi anni dopo continuano le sperimentazioni della nostra pasticceria e viene ideata la seconda torta dedicata a un altro personaggio cui Montevarchi ha dato i natali: il critico letterario, storico e scrittore Isidoro del Lungo, con la Torta Isidoro. Questa volta, però, il gusto più dolce dell’alkermes lascia spazio al retrogusto amarognolo tipico della mandorla con il liquore amaretto.   

Giocando infine con l’assonanza tra il nome dello scultore seicentesco Francesco Mochi e la moka per preparare il caffè, viene ideata, la nostra ultima torta d’autore: la Torta Mochi, con gocce di cioccolato fondente e granella di nocciole, bagnata con un liquore al caffè.

Disponibili in tre varianti di gusto, le nostre torte d’autore possono essere un’alternativa creativa e artigianale per accompagnare in qualunque momento dell'anno i momenti di convivio con amici e parenti con quel tocco di sapore in più.

Scopri qual è la tua preferita!

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

Stay up to date on products and promotions

Goodness for Bonci is a family vice since 1953

Discover all our handmade products, with natural and first choice ingredients and no preservatives.